Ho bisogno di conoscere la storia di un alimento. Devo sapere da dove viene. Devo immaginarmi le mani che hanno coltivato, lavorato e cotto ciò che mangio.
(Carlo Petrini).

Per chi non conoscesse Carlo Petrini, lui è un gastronomo, sociologo, scrittore e ultimo non per importanza, fondatore dell’associazione Slow Food.

prodotti tipici sul tavolo

Che cosa è la Rubrica dei Sapori?

Molto semplicemente, la Rubrica dei Sapori è uno spaccato sul mondo dei prodotti tipici, nato dalla volontà di capire la storia, l’evoluzione dei prodotti e la loro percezione da parte degli esperti del settore e del consumatore finale. Partiremo dalle basi per capire un settore semplice ma allo stesso tempo complesso, come quello gastronomico, che appare scontato ma che, in realtà, rivela grandi sorprese. Quante volte, prima di cena prepariamo un aperitivo fatto di salumi, formaggi, confetture, miele, vino, birra e mille altri sapori?  In un paese come l’Italia dove quasi tutto ruota intorno al cibo, ci troviamo molto spesso a parlare attorno ad una tavola, ci impegniamo ad abbinare i colori dei cibi, ci sforziamo a capire i sapori più affini tra le varie pietanze, poi però ci sediamo e tutto il lavoro fatto in precedenza si appiattisce e, quando dovremmo godere di quei sapori, ci perdiamo nel rumore delle parole e la nostra bocca, tra una parola e un’altra, ingurgita, mastica senza capire cosa le stia succedendo, poi, come a voler recuperare del danno ormai fatto esclamiamo “oh che bocca buona mi ha lasciato questo formaggio”. Premetto di non essere un degustatore, sommelier, assaggiatore, ne ho conosciuti molti e con molti di loro ho collaborato e tutt’ora collaboro. Li ammiro e cerco di trarre gli insegnamenti e i segreti del loro mondo, per questo motivo sarà un viaggio che faremo insieme, non solo alla scoperta del prodotto finito perchè il prodotto è un viaggio magnifico che inizia dalla terra, passa attraverso mani sapienti e approda sulle nostre tavole. Gustiamoci la Storia e divertiamoci mangiando.